ITALIAN HARMONISTS

Serata Caruso


SABATO 15 GENNAIO  ore 18 Palacultura Antonello

"37573 Enrico Caruso"
ITALIAN HARMONISTS

Andrea SEMERARO tenore

Giorgio TIBONI tenore

Luca DI GIOIA tenore

Michele MAURO tenore

Sandro CHIRI basso

Jader COSTA pianoforte

Programma 

G. ROSSINI- La Danza, Il rimprovero, La promessa, Largo al Factotum

F. P. TOSTI - Romanza  

G.DONIZETTI - Una furtiva lagrima  

P. MASCAGNI - O Lola ch’ai di latti la cammisa (da Cavalleria Rusticana)

R.LEONCAVALLO - Vesti la giubba  

G.PUCCINI - Vecchia Zimarra  

G.PUCCINI - Recondita Armonia  

G.PUCCINI - Sogno d’or  

G.PUCCINI - Ch’ ella mi creda  

G.VERDI - Di quella pira  

L.DALLA - Caruso (armonizzazione originale per 5 voci)

MEDLEY DI CANZONI NAPOLETANE- Core ‘ngrato, Funiculì Funiculà, O sole mio  

P.GARINEI/A.GIOVANNINI/G.KRAMER - In un palco della Scala  

G.D'ANZI/T.MANLIO - Voglio vivere così  

Gli Italian Harmonists ci conducono nella vita del grande Maestro Enrico Caruso attraverso introduzioni biografiche e curiosi aneddoti… Ad esempio, la scoperta nel 1989 dell’asteroide 37573 dedicato al grande tenore (37573 Enricocaruso), da cui il titolo dello spettacolo. SERATA CARUSO ripercorrerà il repertorio del leggendario tenore spaziando dalle romanze di Tosti alle canzoni napoletane, dal Barbiere di Siviglia di Rossini all’aria della “pira” dal Trovatore di Verdi: al centro del programma, una serie di arie pucciniane, come Ch’ella mi creda libero e lontano, l’aria di Dick Johnson nella Fanciulla del West di cui Caruso fu celebre interprete, ma anche dalla Bohème e da Tosca, per finire con la celebre Caruso di Lucio Dalla.

Italian Harmonists è un gruppo formato da cinque voci maschili del coro del Teatro alla Scala di Milano. Il progetto di riproporre ai giorni nostri un quintetto di voci maschili armonizzate, accompagnate da un pianoforte, nasce nel 2003 da una intuizione di Andrea Semeraro. Dopo un avvio con i grandi successi dei Comedian Harmonists, gruppo berlinese da cui prendono ispirazione, gli Italian Harmonists scelgono di estendere il proprio repertorio rivisitando le canzoni italiane che, tra gli anni Trenta e Cinquanta del Novecento, hanno reso memorabili “gli anni della radio”. Si sono esibiti in diverse città italiane come Bolzano, Trapani, Cremona, Messina, Savona, Palermo, Trieste, Torino, Ravenna, Pavia, e ovviamente Milano. "Quando la radio..." è il loro primo disco.


PRECEDENTE EVENTO
DUO RIMONDA BAHRAMI

PROSSIMO EVENTO

LESLIE HOWARD & FEDERICO TRONCANETTI