INDRO BORREANI & GINEVRA COSTANTINI NEGRI



GIOVEDÌ  13 FEBBRAIO ore 18 Sala Sinopoli - Teatro V. Emanuele

INDRO BORREANI violino

GINEVRA COSTANTINI NEGRI pianoforte


Programma

W.A. Mozart - Sonata per violino e pianoforte K 304

G. Rossini - Les anchois-Thème et variations da “Péchés de vieillesse” 

N. Paganini: Scelta da 24 Capricci op. I, violino solo

G. Rossini: Prélude inoffensif da “Péchés de vieillesse” 

G. Rossini: Un mot à Paganini- Élegie pour violon et piano da “Péchés de vieillesse 

P. de Sarasate - Capriccio Basco op. 24  per violino e pianoforte

P. de Sarasate - Introduzione e tarantella op.43 - per violino e pianoforte

Indro Boreani & Ginevra Costantini Negri sono due enfant prodige: Indro si è diplomato a soli sedici anni e studia con Uto Ughi e Dejan Bogdanovich; Ginevra, che ha studiato con Daniela Ghigino e si perfeziona con Rolf Plagge, a dieci anni si è esibita alla Carnegie Hall di New York. Vanta un primato rossiniano: è la più giovane pianista che abbia interpretato i Péchés de vieillesse; già incisi su CD.  Indro Borreani ha appena ricevuto il premio Ghedini, Ginevra Costantini Negri il 13 Marzo 2019 è stata insignita dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella  dell’onorificenza di Alfiere della Repubblica per meriti artistici e per l’impegno nella diffusione del patrimonio pianistico italiano,  la rivista Forbes l'ha inserita, tra gli under 30, leader del futuro, scegliendo solo 5 innovatori nella musica, unica musicista classica insieme a Matteo Bocelli.

 
 

PRECEDENTE EVENTO

QUARTETTO WERTHER

PROSSIMO EVENTO

SATYRICON