CLAUDIO RANERI E ANTONIO CARDONE



DOMENICA 26 SETTEMBRE ore 18,30 teatro Annibale di Francia 

CLAUDIO RANERI sassofono

ANTONINO CARDONE pianoforte

(II Classificato premio “L’Albero della Musica” 2019)

Programma

D. BÉDARD - Fantasia per sassofono e pianoforte      
P. CRESTON - Sonata per sassofono e pianoforte        
R. WIEDOEFT - Valse vanité 
A. WAIGNEIN - Rapsodia per sassofono e pianoforte  
R. MOLINELLI - Four pictures from New York (mov. 1-2)

Claudio Raneri intraprende nel 2008 gli studi musicali presso l’Istituto Comprensivo 2 di Taormina. In qualità di primo sassofono contralto dell’orchestra scolastica partecipa a diversi concorsi nazionali (sia come orchestrale sia come solista), “TuttArte” di Gravina e Nicolosi (CT), “Euterpe” di Agrigento, “Danilo Cipolla” di Cetraro (CS), “Zangarelli” di Città di Castello (PG). Si è anche esibito nell’ambito del progetto “Comenius” a Stege, in Danimarca. Nel 2011 supera l’esame di ammissione presso il Conservatorio “A.Corelli” di Messina nella classe di saxofono del M° Gianfranco Brundo. Parallelamente agli studi musicali, frequenta il corso di laurea triennale in Fisica. Nel 2017 ottiene il Diploma Accademico di 1° Livello, con il massimo dei voti e la lode e nel 2019 il Diploma Accademico di 2° Livello, con il massimo dei voti, la lode e la menzione d’onore. Dal 2012 è membro dell’Associazione bandistica “Carmelo Puglia” di Giardini Naxos (ME), con la quale ha all’attivo numerosi concerti nel territorio messinese e continua tutt’ora ad esibirsi. Ha, inoltre, suonato all’interno di altre bande nelle zone limitrofi. Nel 2013 è componente (primo sax soprano) della Rappresentativa Giovanile Jonica (ME) della ANBIMA e dal 2018 è componente, in qualità di primo sax contralto, della Banda Giovanile Regionale ANBIMA Sicilia. Dal 2014 è componente, in qualità di sax contralto, dell’Orchestra Fiati del Conservatorio “A.Corelli” di Messina, diretta dal M° Lorenzo Della Fonte. Con tale formazione si è esibito in occasione di importanti concerti, tenutisi nel teatro “Palantonello” di Messina e nei Teatri greci di Tindari (ME), Morgantina (EN), Catania. Con tale formazione è stato diretto anche dal M° Eugene Migliaro Corporon e dal M° Yasuhide Ito, in qualità di direttori ospiti. Si è perfezionato, nel corso di Campus e Masterclass, con maestri di fama internazionale quali J.Y. Fourmeau, G.Tudor, G.Brundo, R.Ventat, A.Canovas, A.F.Belijar, J.D. Michat e gli Arcadia Sax Quartet

Ha compiuto gli studi pianistici sotto la guida esperta del M° Riccardo Motta e si è diplomato con il massimo dei voti presso il Conservatorio di Musica “A. Corelli” di Messina nel 1999. Ha partecipato a numerosi Concorsi pianistici nazionali risultando spesso tra i premiati. Ha tenuto concerti per numerose associazioni musicali, sia come solista di pianoforte che come direttore di coro, ed è stato invitato da un’importante emittente satellitare di Roma a suonare in una serie di trasmissioni televisive. Si è laureato in Lettere Moderne col massimo dei voti e la lode nel 2001 presso l’Università di Messina, discutendo brillantemente una tesi dal titolo “Ad Deum per musicam. Prospettiva storico-culturale del De musica di Sant’Agostino”. Ha conseguito l’abilitazione all’insegnamento di Lettere e latino nei Licei e la specializzazione nelle attività didattiche di sostegno presso la SISSIS dell’Università di Messina. Affianca alla docenza di italiano e latino nei Licei una regolare e intensa attività musicale in qualità di didatta e maestro collaboratore al pianoforte e all'organo.

 
 

PROSSIMO EVENTO

INAUGURAZIONE STAGIONE CONCERTISTICA 2021-2022